Il Giornalista Marzullo (InterValli), racconta la Sagra della Mela

marzulloUn articolo di Federico Marzullo, giornalista del mensile InterValli, mensile simbolo della Valle Brembana, che racconta la Sagra della Mela.

La valle Brembana è pronta a coprirsi dei variopinti colori delle bucce e dal lucore degli smalti verdi, gialli e rossi che danno sapore alle miriadi di mele esposte dai coltivatori locali. Anche quest’anno, a Piazza Brembana, il gusto tornerà a sposare la tradizione e i sapori d’autunno entreranno in un connubio perfetto con qsagra mela 3uelli dei frutti del nostro territorio, con due giorni interamente dedicati alla 5° Edizione della «Sagra della mela». La Kermesse enogastronomica, che si terrà il prossimo 18 e 19 ottobre, sarà esclusivamente dedicata ai sapori, alle prelibatezze e alla bontà dei prodotti tipici delle nostre valli, unici ed inconfondibili nel loro genere. A soddisfare i palati più raffinati ed esigenti non saranno solo le mele, vere ed indiscusse protagoniste dell’evento, ma anche le ricche varietà di formaggi, marmellate, biscotti, salumi, miele e birre artigianali, dal gusto particolare e dall’aroma caratteristico. Come ogni anno, oltre alla consueta mostra mercato della «Mela della Valle Brembana» e ai diversi stands di prodotti tipici, che vi faranno percorrere un delizioso tour gastronomico, accompagneranno la sagra anche alcuni concorsi gastronomici. Si potrà inoltre soggiornare tranquillamente nelle strutture convenzionate e gustare in tutta serenità i menù tipici. L’Evento, proprio in virtù dell’enorme successo riscosso – di anno in anno – vede estendersi un sempre maggiore numero di partecipanti e partners. Quest’anno, tra gli organizzatori, figurerà anche «La Baita dei Saperi e dei Sapori» di Zogno, con la storica «Latteria di Branzi», perfetto testimonial e interprete del concetto di altissima qualità e valore che la manifestazione vuole veicolare. Per immergersi al meglio in questo mondo, degustando e scoprendo la storia delle preziose produzioni brembane, squisiti assaggi, spettacoli musicali dal vivo, mostre e dimostrazioni faranno da cornice ad un weekend all’insegna del gusto e delle tradizioni.

 

Federico Marzullo

 

 

Advertisements

Tags: , , , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s